Definita la mela verde per antonomasia, ha una polpa molto croccante dal sapore abbastanza aspro e rinfrescante ed una buccia di una tonalita' di 'verde acido' molto accesso. Ricca di magnesio, e' ideale a tavola, nelle insalate e nella preparazione di sorbetti.

Dalla buccia color rosso intenso, ha un sapore dolce senza note di acidita' ed una consistenza abbastanza friabile che quando matura tende a diventare farinosa. Ideale a tavola e nella preparazione di piatti salati.

Molto amata per la dolcezza del suo sapore e per la polpa croccante, ha una morbida buccia gialla, talvolta con sfumatura rossastra in base alla maturazione. Ideale a tavola ma molto versatile anche per la preparazione di piatti dolci e salati e per la marmellata.

Grossa, dalla forma piuttosto appiattita e irregolare, ha la buccia giallo/marrone con macchie piu' scure e si conserva per molto tempo. All'interno la polpa e' chiara, dolce e profumata che si ossida velocemente. Ideale per la preparazione di dolci come lo strudel.

varieta' riconosciuta con il marchio IGP, e' una mela tipica del centro/sud Italia, in particolare della Campania. piu' piccola rispetto alle altre, si riconosce per la buccia color rosso vinoso, il profumo molto intenso e la polpa bianca croccante leggermente acidula e succosa. Ideale a tavola e nella preparazione di dolci e liquori.

Frutto autunnale, con un colore che varia dal rosato al rosso intenso, e' una delle varieta' piu' apprezzate. Dal gusto dolce a aromatico, delicato e leggermente aspro, e' solitamente piccola, soda e croccante. Ideale a tavola.

Frutto autunnale, si riconosce a prima vista per la sua forma tipicamente asimmetrica. Ha un

Mostra 1 - 7 di 7 articoli